La storia di Villa Ca' Pesaro

La Palazzina è parte di un grosso progetto di urbanizzazione rurale iniziato nel XVI secolo da nobili famiglie veneziane, che raggiungevano la zona percorrendo il Canal Bianco, all’epoca una delle principali vie di comunicazione. All’interno del complesso agricolo, la “Palazzina” era l’abitazione dei salariati che lavoravano la terra ed in particolare, le sue stanze erano utilizzate come dimora dai bovari, ovvero gli addetti alla custodia dei bovini.