Villa Ca’ Pesaro

A pochi passi dall’agriturismo “Palazzina” sorge l’imponente complesso di Ca’ Pesaro; entrambe le strutture risalgono al XVI secolo e rientrano in un progetto di urbanizzazione rurale iniziato dai nobili veneziani che in quel periodo raggiungevano l’entroterra polesano percorrendo il Canal Bianco e vi stanziavano le loro dimore estive. Nacquero quindi numerose ville di facoltose famiglie veneziane di cui Ca’ Pesaro è un ottimo esempio.

L’edificio mostra ancora la tipica struttura delle corti rurali di un tempo, con un’ampia aia sulla quale si affacciano la villa padronale e la Barchessa con le sue ampie arcate ed il fienile sovrastante. Ca’ Pesaro, appartenuta per molti anni alla famiglia dei Dolfin, della quale riporta ancora lo stemma sul cancello d’entrata, è ora proprietà della famiglia Mioni, titolari dell’agriturismo “Palazzina” che saranno lieti di potervi mostrare tutto il fascino dell’antica Corte di Ca’ Pesaro.